17 Febbraio, 2020

I musei: casa Deriu

By on 8 Dicembre, 2019 0 20 Views

Si tratta di uno degli edifici più belli di Bosa, nel corso Vittorio Emanuele. È un rarissimo esempio di residenza signorile ottocentesca, suddivisa in tre piani che ospita mostre ed esposizioni temporanee dedicate all’arte e all’artigianato.

L’edificio merita d’essere ammirato anche da un punto di vista strutturale. Al piano terra un tempo si trovavano le cantine con basse volte a crociera e massicci archi in trachite rossa.

Conduce al primo piano una bella scala in pietra. Il visitatore vi può ammirare mostre di artigianato locale: spesso vengono messe in mostra produzioni in filet, filigrana, cesti in asfodelo ed in palma.

Se si desidera passeggiare all’interno di un appartamento signorile del XIX secolo è bene salire al secondo piano: qui è chiaro il tocco di innovazione che doveva allora respirarsi chiaramente, vista la presenza dell’allora innovativo impianto elettrico. Gli interruttori ancora oggi visibili sono in ceramica.

Il terzo e ultimo piano è dedicato alla collezione Melkiorre Melis, con una raccolta che va dalla pittura alla ceramica. Non mancano documentazioni fotografiche e pubblicitarie. Sono tutti tasselli che aiutano a ricostruire il personaggio poliedrico che fu Melkiorre Melis, uno dei più grandi artisti bosani.

Per tutte le informazioni è possibile contattare lo 0785 377043.